torna in home page
NEWS
  • Ultime novità nel sito

  • Maggio 2014

     

    Verso il prossimo progetto di ricerca

      

    Ora che la prima fase di sperimentazione volge al termine, inizia una seconda fase del progetto, con il potenziamento dei gruppi di ricerca e l'apertura a tutti i soci AIAT (e non solo!) interessati a partecipare. L'obiettivo è rendere l'AT un trattamento riconosciuto e validato non solo per la depressione, ma anche per gli altri disturbi in Asse I del DSM.  Inoltre, sono considerate anche le comorbilità di personalità, con trattamenti di durata più lunga.

     

    Nella sezione Ricerca trovate la lettera di invito con tutti i dettagli sul progetto e su come contattarci: VI ASPETTIAMO!

     

    Abbiamo pubblicato l'ultimo numero del bollettino: potete scaricarlo nella sezione "bollettini" 

    Grazie!

    Il direttivo AIAT 

  • CONTINUA